DIETA DEL SONDINO

articolo scritto dal Prof. Mario Dini e aggiornato in data 30/11/-1

Quella che comunemente viene definita come “Dieta del Sondino” - ideata dal Prof. Cappello del Servizio di Nutrizione Clinica del Policlinico Universitario Umberto I di Roma - è una terapia di Nutrizione Enterale Proteica (NEP) a scopo dimagrante. Fastube Diet è una dieta rivoluzionaria che consente al paziente di perdere, in soli dieci giorni, fino al 10% del suo peso corporeo.

Dieta del sondino: cosa si può mangiare?

Il protocollo Fastube Diet si basa sul cosiddetto "digiuno modificato": l’organismo è così obbligato a produrre energia dai grassi di deposito dando modo, al paziente, di vedere fin da subito i primi risultati. In questo modo il paziente è motivato e incentivato a sostenere un regime dietetico impegnativo. Per la riuscita della NEP è fondamentale che il paziente rispetti il divieto assoluto di assunzione di qualsiasi alimento, ad esclusione dell'acqua.

Quali risultati si possono ottenere con la dieta del sondino?

I risultati della dieta del sondino sono generalmente molto buoni per il paziente. Certamente, età, sesso, metabolismo e svolgimento o meno di un'attività fisica influiscono sul risultato finale di questo protocollo di dimagrimento. Vale sempre la pena ricordare che, perché la Nutrizione Enterale Proteica possa essere seguita in modo corretto, il paziente deve sempre essere seguito da medici esperti e altamente qualificati.

Quali sono gli effetti collaterali della dieta del sondino?

I dati a nostra disposizione ci dicono che non esistono casi di intolleranza al sondino. In alcuni pazienti che si sottopongono alla NEP potrebbe presentarsi del bruciore gastrico e pertanto, a scopo precauzionale, il medico consiglia l’assunzione di farmaci gastroprotettori. Nei periodi estivi, sono stati registrati alcuni episodi di lipotimia (svenimento) che possono essere facilmente superati grazie agli integratori. Questo protocollo di dimagrimento prevede, inoltre, la somministrazione di un lassativo salino che previene il fenomeno della stipsi dovuta alla mancanza di assunzione di alimenti ricchi di fibre.

Chi non può sottoporsi alla dieta del sondino?

Il programma Fastube Diet è sconsigliato a coloro che soffrono di insufficienza renale, diabete scompensato o stanno affrontando una gravidanza. L’età minima richiesta è di 18 anni. 

Contenuti originali Chirurgia Plastica Estetica

Articolo scritto dal Professor Mario Dini medico chirurgo Laureato all'Università degli Studi di Firenze e specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso l'Università degli Studi di Catania. Abilitato alla professione medica sia in Italia che negli U.S.A. e in Canada (Usmle). Già Primario del Reparto Universitario-Ospedaliero di Chirurgia Plastica del Centro Traumatologico Ortopedico (CTO) dell'Azienda Ospedaliera di Careggi e Professore Associato della Cattedra di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica dell'Università degli Studi di Firenze. Mario Dini ha partecipato a tirocini e aggiornamenti presso la Thomas Jefferson University di Philadelphia, l'Università di Porto Alegre in Brasile e l'Università di Parigi. Il Prof. Mario Dini ha all'attivo oltre 12000 interventi chirurgici e autore di oltre 160 pubblicazioni.

Prof. Mario Dini - Specialista in Chirurgia Plastica e Estetica

Prenota un appuntamento
con il Prof. Mario Dini

Scegli la tua città
Contenuti originali Chirurgia Plastica Estetica

Tutti i contenuti pubblicati in questo sito sono stati scritti personalmente dal Prof. Mario Dini a scopo divulgativo.