GINECOMASTIA: GLI UOMINI CHIEDONO AIUTO AL CHIRURGO PER ELIMINARE IL SENO

Quando la ghiandola mammaria si sviluppa anche nell'uomo, si parla di ginecomastia o di lipomastia. 

Si tratta di un inestetismo molto frequente nella popolazione maschile, ma sul quale tende ad essere mantenuta grande discrezione: le ragioni sono molteplici quali l'imbarazzo nei rapporti interpersonali e l'incertezza sul da farsi che può essere risolta facilmente rivolgendosi ad un chirurgo specializzato in medicina estetica.
Durante l'estate l'attenzione sulle forme del proprio corpo aumenta poiché l'esposizione dei pettorali è all'ordine del giorno, sia senza indumenti che sotto maglie molto leggere. Capita frequentemente, stando all'esperienza dei chirurghi italiani, che anche ragazzi intorno ai 30 anni si pongano un interrogativo sul fenomeno dell'aumento di massa delle ghiandole mammarie, talvolta in maniera asimmetrica. 

La ricerca di un rimedio alla ginecomastia, che si divide in vera e falsa dove per falsa si intende la presenza di tessuti grassi che generano la cosiddetta lipomastia, è dovuta alla maggiore attenzione che gli uomini riservano al proprio aspetto fisico.

Ma perché aumenta di volume anche il seno maschile? Può essere dovuto ad uno sviluppo del tessuto ghiandolare, oppure dei tessuti ghiandolare e adiposo o solamente del tessuto adiposo. I trattamenti sono da concordare a seconda del caso specifico, così come è da concordare con un esperto la tabella da seguire per mantenere corretti stili di vita che possono influire sul verificarsi del fenomeno.
In entrambi i casi si può ricorrere alla chirurgia estetica. 

Cosa comporta l'intervento? Il chirurgo asporta il tessuto adiposo e la cute in eccesso per poter modellare il torace donandogli un aspetto più tonico e naturale.

I tempi di recupero non sono lunghi, entro un paio di settimane il paziente può riprendere la propria attività. 

Contenuti originali Chirurgia Plastica Estetica

Articolo scritto dal Professor Mario Dini medico chirurgo Laureato all'Università degli Studi di Firenze e specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso l'Università degli Studi di Catania. Abilitato alla professione medica sia in Italia che negli U.S.A. e in Canada (Usmle). Già Primario del Reparto Universitario-Ospedaliero di Chirurgia Plastica del Centro Traumatologico Ortopedico (CTO) dell'Azienda Ospedaliera di Careggi e Professore Associato della Cattedra di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica dell'Università degli Studi di Firenze. Mario Dini ha partecipato a tirocini e aggiornamenti presso la Thomas Jefferson University di Philadelphia, l'Università di Porto Alegre in Brasile e l'Università di Parigi. Il Prof. Mario Dini ha all'attivo oltre 12000 interventi chirurgici e autore di oltre 160 pubblicazioni.

Prof. Mario Dini - Specialista in Chirurgia Plastica e Estetica

Prenota un appuntamento
con il Prof. Mario Dini

Scegli la tua città
Contenuti originali Chirurgia Plastica Estetica

Tutti i contenuti pubblicati in questo sito sono stati scritti personalmente dal Prof. Mario Dini a scopo divulgativo.